Dipartimento dell'Amministrazione Generale, del Personale e dei Servizi - Ministero dell'Economia e delle Finanze.

Previsione dei fabbisogni delle amministrazioni pubbliche - anno 2019

Come previsto dalla Legge Finanziaria 2008 (art. 2 comma 569), le Amministrazioni statali centrali e periferiche – ad esclusione degli istituti e scuole di ogni ordine e grado, delle istituzioni educative e delle istituzioni universitarie – procedono annualmente alla previsione annuale dei fabbisogni per beni e servizi.

La rilevazione della previsione annuale dei fabbisogni è finalizzata alla valutazione complessiva, da parte delle Amministrazioni statali centrali e periferiche, dei fabbisogni di beni e servizi per eliminare duplicazioni e sprechi, verificarne ex ante la coerenza con le disponibilità finanziarie ed ottenere economie di scala attraverso l’utilizzo degli strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti della Pubblica Amministrazione sempre più orientati alle esigenze delle Amministrazioni.

La rilevazione della previsione annuale dei fabbisogni 2019 è effettuata nell’ambito del Sistema del Ciclo degli Acquisti Integrato (SCAI) della Ragioneria Generale dello Stato, accessibile anche dal portale della Ragioneria Generale dello Stato.

La chiusura delle attività di rilevazione avverrà entro 30 giorni solari a partire dal 4 marzo 2019.

Per ulteriori informazioni accedere alla sezione Previsione dei Fabbisogni del Portale Acquisti in Rete

Elenco dei Tag. Di seguito sono elencate le parole chiave associate ai contenuti di questa pagina. Selezionando il TAG potrai individuare facilmente altre pagine o argomenti correlati.

Esplora