Inizio contenuto

Perseguitati politici e razziali

A coloro che, durante il periodo fascista, hanno subìto persecuzioni per motivi politici o razziali e, in via indiretta o di reversibilità, ai loro familiari (vedove e orfani), vengono concessi, a domanda:

I benefici in favore degli ex perseguitati politici e razziali si distinguono in:

  • benefici diretti e benefici indiretti per i quali la Direzione dei servizi erogati alle amministrazioni e ai terzi provvede alla concessione dietro pronuncia della competente Commissione per le provvidenze ai perseguitati politici italiani antifascisti o razziali e loro familiari superstiti;
  • benefici di reversibilità per i quali la Direzione dei servizi erogati alle amministrazioni e ai terzi provvede direttamente alla voltura del trattamento.

Recapiti e orari dell’Ufficio relazioni con il pubblico della Direzione dei servizi erogati alle amministrazioni e ai terzi (DSEAT):