Inizio contenuto

Direzione del Personale

logo_dag
  • Direttore: Alessandro BACCI
  • Segreteria:   Tel. +39 06 4761 3541/3548/8281 - 06 4885965
  •   Pec: dcp.dag@pec.mef.gov.it
  •   Indirizzo: Roma (00187) - Via XX Settembre, 97

La Direzione del personale svolge le seguenti funzioni con riguardo a tutto il personale del Ministero:

  • a) elaborazione e definizione delle politiche del personale alla luce di modelli innovativi di gestione, valorizzazione e sviluppo, anche attraverso l'implementazione di banche dati l'ausilio di strumenti innovativi in materia di rilevazione ed analisi delle competenze e dei comportamenti, anche a fini di valorizzazione del capitale umano;
  • b) verifica degli impatti normativi ed economico finanziari dei provvedimenti di competenza della direzione;
  • c) programmazione e dimensionamento degli organici del Ministero sulla base dei fabbisogni rilevati;
  • d) selezione, reclutamento, formazione, sviluppo professionale, valutazione della performance riferita al personale nonchè organizzazione delle competenze;
  • e) cessazioni dal servizio;
  • f) procedimenti disciplinari;
  • g) mobilità, comandi, aspettative, distacchi e fuori ruolo del personale;
  • h) trattamento giuridico, retributivo e previdenziale;
  • i) contratti di lavoro del personale inquadrato nelle aree funzionali;
  • l) istruttoria per il conferimento degli incarichi dirigenziali, atti di conferimento, contratti di lavoro e relativi rapporti con gli organi di controllo;
  • m) gestione dei fondi per la retribuzione di posizione e risultato dei dirigenti e del fondo risorse decentrate per il personale delle aree;
  • n) attuazione di politiche di benessere organizzativo e di conciliazione vita-lavoro anche attraverso la rilevazione e l'analisi del livello di benessere del personale e lo svolgimento di analisi di clima;
  • o) gestione degli adempimenti relativi alle denunce per infortuni;
  • p) conservazione e gestione dei fascicoli personali, definizione e gestione delle banche dati, del ruolo dei dirigenti e del ruolo unico del personale;
  • q) rilascio autorizzazioni per lo svolgimento di incarichi extra-istituzionali e anagrafe degli incarichi;
  • r) contenzioso nelle materie di competenza della direzione e rappresentanza in giudizio di cui all'articolo 417-bis del codice di procedura civile;
  • s) rapporti con la Scuola nazionale di amministrazione e con enti e altre scuole di formazione del personale pubblico al fine di garantire il soddisfacimento dei fabbisogni formativi del Ministero; rapporti con Università e istituti scolastici per lo svolgimento di tirocini presso le strutture del Ministero, con l'Aran, con il Dipartimento della funzione pubblica della Presidenza del Consiglio dei ministri e con gli altri soggetti istituzionali, coinvolti nelle materie di competenza;
  • t) supporto all'attività prelegislativa per quanto di competenza della Direzione in raccordo con gli uffici di livello dirigenziale non generale di cui all'articolo 13, comma 5, e con le altre strutture dipartimentali di livello dirigenziale generale.

Ufficio I

Ufficio di segreteria del direttore generale e di coordinamento degli uffici della direzione. Supporto giuridico-legale al direttore generale nelle materie di competenza della direzione. Coordinamento degli uffici della direzione, per il supporto all'attività prelegislativa per quanto di competenza della direzione nonché per gli elementi di risposta agli atti di sindacato ispettivo, risposte alle indagini conoscitive della Corte dei conti e ai rilievi degli organi di controllo in raccordo con gli uffici di livello dirigenziale non generale di cui all'art. 13, comma 5, del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 26 giugno 2019, n. 103 e successive modificazioni. Verifica degli impatti anche in termini di rilevanza economico-finanziaria dei provvedimenti concernenti materie di competenza della direzione. Raccolta ed elaborazione dei flussi informativi di competenza della direzione destinati ad alimentare la sezione «amministrazione trasparente» in relazione agli obblighi di pubblicazione ai sensi del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33, e successive modificazioni, in raccordo con la direzione della comunicazione istituzionale. Rapporti nelle materie di competenza della direzione con soggetti istituzionali, fra i quali il Dipartimento della funzione pubblica e l'ARAN. Supporto nella programmazione delle attività e nella verifica degli obiettivi degli uffici della direzione. Proposte di organizzazione e di ripartizione delle risorse finanziarie disponibili. Supporto al direttore generale per il coordinamento delle attività della direzione in tema di controllo di gestione e rapporti con l'ufficio per il controllo di gestione del Dipartimento. Definizione e sviluppo dei contenuti da diffondere tramite la rete intranet, nelle materie di competenza della direzione. Definizione dei fabbisogni in termini di beni e servizi nelle materie della direzione e rapporti con le strutture competenti per le relative procedure di affidamento. Coordinamento degli adempimenti della direzione connessi al piano triennale per la prevenzione della corruzione e per la trasparenza e il supporto al direttore generale negli adempimenti in materia di protezione dei dati personali previsti dal regolamento UE 2016/679. Coordinamento delle iniziative volte a fornire servizi di welfare per i dipendenti e gestione delle medesime. Convenzioni non onerose con terzi a favore dei dipendenti. Rapporti con il Comitato unico di garanzia.

Dirigente: Andrea Iudica

Ufficio II

Elaborazione e definizione delle politiche del personale del Ministero alla luce di modelli innovativi di gestione, valorizzazione e sviluppo, anche attraverso l'implementazione di banche dati e l'ausilio di strumenti innovativi in materia di rilevazione ed analisi delle competenze e dei comportamenti, anche a fini di valorizzazione del capitale umano. Funzionalità operativa dei sistemi informativi di gestione del personale e delle relative banche dati. Elaborazione di analisi statistiche relative al personale ed alla relativa gestione. Redazione del conto annuale e della relativa relazione. Definizione del piano triennale di programmazione dei fabbisogni di personale. Definizione in raccordo con gli uffici di livello dirigenziale non generale di cui all'art. 13, comma 5, del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 26 giugno 2019, n. 103 e successive modificazioni, del piano integrato di attività e organizzazione e degli altri eventuali atti di pianificazione e programmazione in materia di gestione del capitale umano e di sviluppo organizzativo, nonché in relazione a modelli e attività finalizzate al pieno rispetto della parità di genere. Programmazione e dimensionamento degli organici del Ministero, sulla base dei fabbisogni rilevati. Elaborazione di criteri e direttive per la mobilità interna ed esterna del personale dirigenziale e non dirigenziale e, con riferimento alla mobilità interna del personale in servizio presso gli Uffici centrali degli altri Dipartimenti, verifica del rispetto delle politiche in materia. Progettazione di politiche di benessere organizzativo e individuale anche attraverso la rilevazione e l'analisi del livello di benessere del personale e lo svolgimento di analisi di clima, con particolare riferimento all'implementazione di politiche tese a favorire la conciliazione tra tempi di vita e di lavoro, nonché al ricorso a forme flessibili di svolgimento della prestazione lavorativa. Redazione del Bilancio demografico e supporto alla redazione del Bilancio di genere.

Dirigente: Tiziana CORRADO

Ufficio III

Procedure di selezione e reclutamento del personale del Ministero: dirigenziale, non dirigenziale, appartenente alle categorie protette e predisposizione dei relativi contratti individuali di lavoro per il personale non dirigenziale. Gestione delle modalità di primo inserimento del personale reclutato presso il Ministero. Rilevazione dei posti da destinare alle categorie protette su base centrale e provinciale e attuazione delle relative procedure di reclutamento. Procedure di selezione e reclutamento di esperti, consulenti e personale con contratto di lavoro a tempo determinato, anche con riferimento alle esigenze di attuazione del PNRR, in raccordo con le altre strutture del Ministero. Rapporti con soggetti istituzionali nelle materie di competenza.

Dirigente: Aghai Wichki Ahmad Reza

Ufficio IV

Gestione delle diverse forme di mobilità, dei comandi, dei distacchi, dei provvedimenti di fuori ruolo del personale inquadrato nelle aree funzionali. Adempimenti connessi ai relativi provvedimenti e/o ai contratti individuali di lavoro. Ricostituzione del rapporto di lavoro del personale non dirigenziale. Progressioni di carriera del personale del Ministero, ivi comprese le procedure di progressione tra le aree. Rapporti con il Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale per la selezione del personale non dirigente per il ruolo di Esperto nazionale distaccato (END).

Dirigente: Maria Grazia FAVALE

Ufficio V

Adempimenti connessi al conferimento degli incarichi dirigenziali, atti di conferimento e contratti individuali di lavoro del personale dirigenziale non generale del Ministero e rapporti con gli organi di controllo. Gestione delle diverse forme di mobilità, dei comandi, delle aspettative, dei distacchi, dei provvedimenti di fuori ruolo del personale inquadrato nell'area dirigenziale. Graduazione delle posizioni dirigenziali. Gestione compensi da terzi ai fini dell'onnicomprensività del trattamento economico ai dirigenti. Ricostituzione del rapporto di lavoro del personale dirigenziale. Gestione delle polizze assicurative dei dirigenti. Rapporti con il Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale per la selezione del personale dirigente per il ruolo di Esperto nazionale distaccato (END).

Dirigente reggente: Andrea IUDICA

Ufficio VI

Trattamento giuridico del personale: validazione posizioni di stato (malattie, permessi, congedi parentali), richieste visite mediche di controllo per gli uffici centrali, determinazioni per le sanzioni in ordine ai mancati accertamenti sanitari, concessione aspettative, autorizzazioni ai sensi della legge 5 febbraio 1992, n. 104, determinazioni per riconoscimento diritti sindacali e per i congedi anche ai sensi dell'art. 42, comma 5, del decreto legislativo 26 marzo 2001, n. 151. Cessazioni dal servizio per motivi di salute. Adempimenti relativi al rapporto di lavoro a tempo parziale e ad ulteriori forme flessibili di lavoro. Residue attività concernenti le cause di servizio ed equo indennizzo di cui all'art. 6 del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214. Pagamenti residuali delle fatture delle ASL per visite di controllo. Gestione degli adempimenti relativi alle denunce per infortuni ivi compresa la gestione delle anagrafiche per l'accesso ai servizi telematici INAIL, in raccordo con gli altri uffici del Ministero.

Dirigente: Federica LISENA

Ufficio VII

Trattamento giuridico del personale, ricostruzione della posizione giuridica, reinquadramenti di personale già in servizio, riconoscimento dell'anzianità di servizio, gestione e conservazione fascicoli ottici e cartacei del personale, stati matricolari, documenti di riconoscimento, certificati di servizio, istruttoria relativa a mansioni superiori per i dipendenti del Ministero. Definizione e gestione del ruolo dei dirigenti e del ruolo unico del personale. Adempimenti relativi al rilascio delle autorizzazioni per lo svolgimento di incarichi extra-istituzionali e anagrafe degli incarichi. Definizione e aggiornamento dei profili professionali, in raccordo con l'ufficio relazioni sindacali.

Dirigente: Donatella CAVALIERE

Ufficio VIII

Ufficio VIII Trattamento economico fondamentale del personale, anche a tempo determinato, nonché del Ministro e dei Sottosegretari. Indennità di amministrazione. Liquidazione del trattamento economico agli estranei in servizio presso gli uffici di diretta collaborazione del Ministro. Gestione dei fondi per la retribuzione di posizione e di risultato dei dirigenti. Certificazione fiscale e contributiva (CU). Cessioni e procedure esecutive relative agli stipendi. Detrazioni fiscali e assegni per il nucleo familiare.

Dirigente: Pieranna SCAPECCIA

Ufficio IX

Gestione del servizio sostitutivo di mensa per il personale del Ministero. Trattamento di missione. Trattamento economico accessorio del personale non dirigenziale. Pagamento di interessi legali e/o rivalutazione monetaria su competenze dovute al personale centrale e assegnazione dei fondi agli uffici territoriali. Gestione del fondo risorse decentrate per il personale delle aree. Adempimenti relativi al pagamento al personale di emolumenti relativi al Fondo incentivi per funzioni tecniche.

Dirigente: Gaetano VECCHIO

Ufficio X

Attività connesse alla cessazione dal servizio, ad esclusione delle cessazioni per motivi di salute di competenza dell'Ufficio VI della direzione. Con riferimento al personale del Ministero, predisposizione degli atti propedeutici per la liquidazione e la riliquidazione del trattamento di quiescenza, dell'indennità di buonuscita e del TFR; costituzione posizione assicurativa e liquidazione dell'indennità una tantum; riscatti, computi e ricongiunzioni di servizi e periodi ai fini di pensione; valutazione di servizi pregressi ai fini dell'indennità di buonuscita. Procedimento di decadenza del personale dirigente e non dirigente nelle ipotesi previste dalla legge.

Dirigente: Marco VANNELLI

Ufficio XI

Elaborazione delle politiche formative per lo sviluppo del personale del Ministero, rilevazione dei fabbisogni formativi, anche obbligatori, elaborazione del piano annuale della formazione, erogazione e valutazione della formazione. Rapporti con la Scuola nazionale di amministrazione e con enti e altre scuole di formazione del personale pubblico al fine di garantire il soddisfacimento dei fabbisogni formativi del Ministero; rapporti con Università e istituti scolastici per lo svolgimento di tirocini presso le strutture del Ministero. Gestione dei relativi capitoli di spesa.

Dirigente: Elvira GAETA

Ufficio XII

Procedimenti disciplinari relativi al personale del Ministero. Monitoraggio dei procedimenti penali relativi al personale del Ministero, adozione dei provvedimenti di natura cautelare e attività relativa ai procedimenti disciplinari connessi ai procedimenti penali. Analisi e verifica dei dati inerenti ai procedimenti disciplinari. Giudizi di responsabilità per danno all'Erario nei confronti del personale del Ministero.

Dirigente: Stefania Maria DI NINO

Ufficio XIII

Sistemi di valutazione della performance organizzativa e individuale del personale dirigente e non dirigente e di incentivazione delle prestazioni e delle posizioni, sperimentazioni confronti e proposte. Elaborazione di sistemi per la valorizzazione del personale e per la valutazione del potenziale. Presidio ed organizzazione del sistema delle competenze. Supporto metodologico e operativo allo svolgimento del Ciclo di gestione delle performance. Proposte di onorificenze. Rapporti, per quanto di competenza, con l'Organismo indipendente di valutazione e con il Dipartimento della funzione pubblica. Segreteria del Comitato di valutazione.

Dirigente: Claudio MONTEFIORI

Ufficio XIV

Gestione del contenzioso del lavoro e pensionistico del personale del Ministero, in ogni fase e grado compresa la rappresentanza diretta in giudizio, ai sensi dell'art. 417-bis del codice di procedura civile e dell'art. 158 del decreto legislativo 26 agosto 2016, n. 174. Adempimenti connessi alle procedure di conciliazione giudiziale e stragiudiziale ed arbitrato di cui agli articoli 410 e seguenti del codice di procedura civile. Gestione del contenzioso relativo all'accesso agli atti detenuti dagli uffici del Ministero, concernenti il rapporto di lavoro e le procedure di reclutamento del personale. Gestione dei ricorsi amministrativi e degli adempimenti connessi. Rapporti con l'Avvocatura dello Stato, compresa la predisposizione di quesiti sulle materie di competenza dell'ufficio. Raccordo con gli altri uffici del Ministero e dell'amministrazione economico-finanziaria, in ordine agli adempimenti connessi alle specifiche attivita' di servizio nelle materie di competenza della direzione. Monitoraggio degli esiti del contenzioso di competenza. Attività di consulenza giuridica nelle materie di propria competenza.

Dirigente: Francesca TILGHER

Ultimo aggiornamento 15 luglio 2022 – In corso di aggiornamento